22.072016
0

FALLIMENTO PORTO DI IMPERIA SPA. IL TRIBUNALE RESPINGE LA RICHIESTA DANNI DA 115 MILIONI DI EURO PRESENTATA DAL COMUNE/I DETTAGLI

in Annunci

Silvana Oronzo, giudice del Tribunale di Imperia delegato al fallimento della Porto di Imperia Spa, ha respinto la richiesta del Comune di Imperia di ammissione tardiva al credito per un totale di 115.227.405,00 euro.

Il Comune di Imperia nella sua richiesta aveva tenuto conto del valore delle opere non realizzate, del mancato gettito IMU dovuto alla differenza tra dovuto per i fabbricati anziché per le aree fabbricabili, ai costi sopportati dalla GO Imperia per l’affitto di azienda, al mancato pagamento dei canoni demaniali, alle penali sul contratto e ai costi finanziari (calcolati sull’onere derivante dal completamento delle opere).

Il Comune di Imperia ha deciso, con l’approvazione della Giunta, di presentare opposizione alla decisione del giudice delegato al fallimento della Porto di Imperia Spa.

collage_porto_capa_soldi-1024x592